Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

Seneca, Tragedie

E-codices,

DESCRIZIONE

Seneca è il più letto e amato drammaturgo antico del Medioevo. I manoscritti delle sue Tragedie, quasi 400 copie conosciute fino ad oggi, risalgono per lo più al XIV e XV secolo, come la copia della Fondazione Bodmer. Questa presenta inoltre una serie di iniziali istoriate collocate all’inizio di ogni dramma di Seneca, la cui illustrazione riassume la trama drammatica, come per esempio il suicidio di Giocaste e l’accecamento di Edipo all’inizio del dramma omonimo (f. 46v). La loro realizzazione, piuttosto modesta, è probabilmente localizzata nel Nord Italia dove fu prodotta la maggior parte delle copie miniate di questo testo (una cinquantina circa).
Pellegrin Elisabeth, Manuscrits latins de la Bodmeriana, Cologny-Genève 1982, pp. 358-360.
Formato: Pergamena, I + 122 + I ff., 30.3 x 21 cm
Biblioteca e segnatura: Cologny, Fondation Martin Bodmer, Cod. Bodmer 152
Luogo: Italia del Nord
doi:10.5076/e-codices-fmb-cb-0152

DETTAGLI

LINGUA : latino
LICENZA : e-codices / Cologny, Fondation Martin Bodmer (cf. https://www.e-codices.ch/it/about/terms)
ARGOMENTI : # in Letteratura / Letteratura: storia e critica / Letteratura, storia e critica: studi generali / Letteratura, storia e critica: letteratura antica, classica e medievale
DATAZIONE: 1366 - 1399