Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

DESCRIZIONE

In origine, il respiro, rassicurante. Poi arriva il suono a raccontare delle storie. Virginia, Aram e Vardan sussurrano le proprie emozioni. Le loro storie prendono forma nel respiro. Storie di esilio, ricordi dell’Armenia, la terra che un giorno hanno dovuto abbandonare con il primo vento del mattino. Diplomata nel 2007 come tecnico del suono all'Institut des Arts de Diffusion, Jeanne Debarsy lavora per il cinema, la radio e l'industria musicale. Nel 2011 ha diretto il suo primo documentario radiofonico, Ino Vaovao Mada per proseguire poi con Los Santos e Terre Noire. Nel 2017 ha firmato il suo primo dramma radiofonico La première fois que je suis devenu foule, un lavoro binaurale che è stato selezionato per il Prix Europa, il Prix Phonurgia Nova e La semaine du son a Bruxelles. Nel 2018 le è stato riconosciuto il Premio SCAM-SACD per la Radio Belga. Durata: 14'40. Questo video è prodotto da LUCIA FESTIVAL, www.luciafestival.org Avec le vent è una produzione audio accompagnata da un video di sottotitolazione per agevolarne la comprensione.

DETTAGLI

LINGUA : francese
LICENZA : Tutti i diritti riservati
ARGOMENTI : # in Arti / Cinema, televisione e radio / Radio / Cinema, film / Documentari / Sceneggiature radiofoniche /
Letteratura / Saggistica / Reportage e raccolte giornalistiche
TAG : tag: Armenia , diaspora , Nostalgia , esilio