Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

To slow down time

Lucia Festival,

DESCRIZIONE

Nell'ottobre del 2014, Atsumi Yoshikubo è avvistata lungo la strada fuori Yellowknife, in Canada. Con sé ha una macchina fotografica e una borsa a tracolla. È una turista giapponese e pare voglia fotografare l'aurora boreale. Di lei si perdono le tracce e l'estate seguente Ryan Silke ritrova le sue cose nel bosco, non lontano dal paese. Invece di indagare sulle ragioni della sua morte - pare sia intenzionale - Janna Graham ha iniziato a riflettere sulla percezione del tempo: a bassissime temperature, ogni movimento è intenzionale, diventa impossibile muoversi velocemente e i minuti sembrano sospesi. To slow down time è un lavoro che restituisce non solo una sensazione di sospensione temporanea ma anche la bellezza selvaggia e brutale del profondo Nord. To slow down time è prodotto da Janna Graham con la partecipazione di Ryan Silke, le frequenze radio dell'aurora boreale registrate dal sound recordist Stephen P. McCreevy, musiche di Sarah J. Ritch e i notiziari della CBC North tra il 2014 e il 2015. Janna Graham è una cercatrice di suoni e radio producer indipendente di base in Canada, nei Northwest Territories. Il suo lavoro è stato trasmesso da radio pubbliche e comunitarie in Canada e negli Stati Uniti. Durata: 9'32. Questo video è prodotto da LUCIA FESTIVAL, www.luciafestival.org To slow down time è una produzione audio accompagnata da un video di sottotitolazione per agevolarne la comprensione.