Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

Auto Elettrica

OVO

DESCRIZIONE

L’auto elettrica è un mezzo di trasporto dotato di un motore a energia elettrica, alimentato da una batteria ricaricabile. L’auto elettrica funziona come un comune apparecchio elettrico: incamera energia in una o più batterie in fase di caricamento e la rilascia sotto forma di energia chimica in fase di propulsione. L’idea di un’automobile alimentata a energia elettrica nasce nella prima metà dell’Ottocento con due invenzioni elaborate simultaneamente: una è la carrozza elettrica dello scozzese Robert Anderson e l'altra è il progetto per una piccola auto elettrica dell’olandese Sibrandus Stratingh. Nel 1899 Camille Jenatzy, ingegnere belga, lancia la sua “Jamais Contente” a una velocità superiore ai 100 Km/h. E’ l’inizio di una nuova era: l’auto elettrica abbandona il mondo dei progetti e si proietta nella realtà.

Dopo un breve exploit nei primi anni del Ventesimo secolo, le auto elettriche vengono sostanzialmente escluse dal mercato, soppiantate dai veicoli a combustione, più performanti e tecnologicamente più avanzati. Verso la seconda metà del Novecento l’automobile elettrica torna in auge, complici il rincaro dei carburanti, dovuto alla crisi petrolifera, e il progressivo inquinamento atmosferico provocato dai motori a combustione. L’automobile elettrica è ancora oggetto di un acceso dibattito. I suoi promotori valorizzano e sottolineano il suo basso impatto ambientale, i detrattori, invece, avanzano dubbi in merito ai costi elevati e ai limiti connessi all'utilizzo della tecnologia elettrica.

Dipendendo dalle prestazioni delle batterie, nel corso della sua storia l’auto elettrica comporta inevitabilmente costi alti. Oggi, migliorata sul profilo dell’autonomia e supportata da una più evoluta tecnologia di alimentazione, la produzione delle auto elettriche sta allargando i suoi orizzonti. Dal punto di vista delle conseguenze ambientali l’auto elettrica coniuga una serie di pregi riconosciuti, quali la generale ottimizzazione dell’impiego di energia, la riduzione della dipendenza dal petrolio e la conseguente diminuzione delle emissioni di sostanze inquinanti; rimangono alcuni aspetti ancora irrisolti quali i problemi connessi alla durata delle batterie e al loro smaltimento. La produzione di auto elettriche, oggi ancor più che in passato, mira a migliorare le caratteristiche delle batterie di alimentazione, allo scopo di ridurre i costi e di garantire prestazioni più soddisfacenti.

DETTAGLI

LINGUA : italiano
LICENZA : Tutti i diritti riservati
ARGOMENTI : # in Tecnologia, ingegneria, agricoltura / Tenologia dei trasporti / Tecnologia e professioni automobilistiche
LIVELLO SCOLASTICO: Scuola secondaria di 2° grado