Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

Institutiones grammaticae

Biblioteca Marciana,

DESCRIZIONE

Nelle «Institutiones grammaticae» Aldo Manuzio metteva a punto l'esperienza accumulata durante la sua lunga attività di maestro, come riferiva nella lettera dedicatoria ad Alberto Pio di Carpi con cui si apre il libro, ricordando i sei anni e più di insegnamento rivolti a lui e al fratello con «summa fide curaque». Dell'edizione è conosciuto solo l'esemplare marciano, pervenuto in Biblioteca nel 1952 come dono del Ministero della Pubblica Istruzione, dopo che era stato rinvenuto nella Biblioteca del Seminario di Foligno da Camillo Scaccia Scarafoni, proveniente dalla collezione dell'erudito folignate Lodovico Jacobilli, e in un primo momento assegnato alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma. L'esemplare è, a oggi, l'unico testimone della prima stampa della grammatica latina di Aldo ed è mutilo di 4 carte (c. a3-6); è inoltre prezioso per le numerose postille autografe di Aldo Manuzio che consentono di seguire il processo di revisione critica che prese avvio dopo l'uscita dell'opera in previsione di una seconda edizione. Egli infatti in margine aggiunse, integrò, anche con inserzioni in greco, o corresse (vi sono infatti alcune cancellature) in più punti il testo, come si evince confrontando i medesimi passi con la stampa del 1501 e le successive. La legatura, rifatta in pelle, è di epoca novecentesca. Editore: Aldo Manuzio.

DETTAGLI

ALTRI CONTRIBUTI : Andrea Torresano
FORMATO : PDF
LINGUA : latino
LICENZA : CC-BY-NC-ND
ARGOMENTI : # in Lingua / Lingue: apprendimento / Materiali e corsi per l'insegnamento e l'apprendimento delle lingue / Grammatica e vocabolario
PAESI : Italia