Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

Nutrigenetica e nutrigenomica

Comune di Tula,

DESCRIZIONE

Abstract Data la sempre crescente attenzione che la nutrigenomica e la pratica di orientare la dieta di un individuo in base al suo corredo genetico stanno suscitando nell’ambiente scientifico e non, sorge la necessità di valutare, alla luce dei dati scientifici disponibili, quanto siano solide le nostre attuali conoscenze sulla relazione tra genetica e nutrizione. Nei fatti, esiste oggi la possibilità di effettuare dei test genetici commerciali sulla base dei quali vengono elaborati indirizzi sulla dieta da seguire (alimenti da eliminare o da assumere in dosi maggiori o minori): questi test si basano su correlazioni tra varianti genetiche e tratti di interesse nutrizionale (come ad esempio metabolismo della Vitamina D e degli Omega-3, assorbimento della Vitamina B12, rischio di malattie cardiovascolari o del tratto digerente) ottenute tramite studi di associazione sull’intero genoma (meglio noti come GWAS, Genome wide association studies). Tali studi, eseguiti su grandi coorti di individui, permettono di individuare le varianti, i loci e i geni associati alla regolazione di tratti – come i caratteri di interesse nutrizionale tra cui il processamento dei nutrienti - nonchè i fattori di rischio genetici per una serie di malattie. Il nostro lavoro si basa su una ricerca aggiornata di quelle varianti genetiche (polimorfismi a singolo nucleotide) che regolano tratti d’interesse nutrizionale estratti dal più aggiornato catalogo di studi di associazione sull’intero genoma, ed è finalizzato a comprendere lo stato attuale delle conoscenze genetiche in questo ambito di crescente interesse.

DETTAGLI

LINGUA : italiano
LICENZA : CC-BY-NC-ND
ARGOMENTI : # in Matematica e scienze / Biologia / Botanica e scienze delle piante
TAG : tag: Nutrigenetica , Nutrigenomica , Tesi di Laurea Scienze Naturali
LIVELLO SCOLASTICO: Università