Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

Lo zen e l’arte della manutenzione dell’archivistica. Ibridi e resilienti

JLIS,

DESCRIZIONE

Il contributo propone una riflessione sulla manutenzione dell'archivista contemporaneo, in modalità ibrida e resiliente. Ibrida perché la sana contaminazione con l'informatica, la giurisprudenza, la diplomatica del documento digitale è condizione imprescindibile per affrontare consapevolmente la professione di archivista e records manager. Resiliente perché la comprensione e l'adattamento a un mondo digitale - o un mondo che si muove sempre più verso strumenti digitali - costituisce una chiave di contemporaneità e di tutela alla memoria. Il testo illustra quanto il confronto fra i saperi sia la chiave per realizzare progetti consapevoli di formazione, didattica, aggiornamento e valorizzazione professionale. Il contributo analizza alcuni casi studio: il corso MIP Paperless PA, i PoliDe Politecnico Dematerializzazione, Archimista e Ibridamente.

DETTAGLI

FORMATO : PDF
LINGUA : italiano
LICENZA : CC-BY 4.0
ARGOMENTI : # in Opere di consultazione / Biblioteconomia
TAG : tag: M-STO/08 , Formazione , Aggiornamento , Project Management , Fundraising , Records management , Archivi storici , Comunicazione. , Training , Update , Project Management , Fundraising , Records management , Historical archives , communication
LIVELLO SCOLASTICO: Università
FONTE : JLIS.it; Vol. 9, No. 3 (2018): Wikipedia, Libraries and Archives; 171-199