Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

Esopo e Fedro. Le favole più famose

DESCRIZIONE

Delle favole antiche esistono in commercio molte edizioni di vario livello: solo in greco o solo in latino, con tanto di apparato critico, per studiosi; in italiano (o altre lingue moderne), testo originale a fronte, note più o meno dotte, per studenti della secondaria o dell’università; parafrasi, più o meno lontane dall’originale, per bambini, abbondantemente illustrate. La presente non ha nulla in comune con le categorie appena schematizzate, non perché è molto parziale sul piano quantitativo, ma soprattutto perché il suo obiettivo primario è quello di favorire nel lettore (in particolare nel profano dell’antico, ragazzo, ma non solo) la consapevolezza della presenza dell’antico nel contemporaneo e con essa la coscienza della ricchezza umana e culturale di cui siamo eredi. Il genere letterario della favola, quella antica compresa, si presta allo scopo perché nella sua impostazione paradigmatica (animale = uomo), costituisce una presentazione-descrizione realistica del mondo e dell’uomo coevi, e insieme una sorta di summa di saggezza senza tempo.