Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

Una Nuova Centralità Per La Media Valle Del Fiume Coghinas

Comune di Tula

DESCRIZIONE

TULA: passato, presente, futuro Tesi di Laurea in Scienze dell’Architettura dal titolo: UNA NUOVA CENTRALITÀ PER LA MEDIA VALLE DEL FIUME COGHINAS La tesi si è occupata, attraverso un’analisi idrologica e geologica della Media Valle del fiume Coghinas, di comprenderne le peculiarità ambientali, storiche e insediative e come queste si siano configurate. Si è così presentato un ambito complesso, caratterizzato dal rapporto centralità-bordo. Il concetto di centralità si allaccia a numerosi elementi distintivi del luogo e ne fa un punto focale dell’organizzazione del nord dell’isola. Questa concezione, rappresentata innanzitutto dalla posizione geografica, Sardegna centro-settentironale, si lega anche all’idea di convergenza, riscontrabile soprattutto nell’analisi idrologica. Lo studio geologico dell’area ha inoltre indicato una serie di particolarità che hanno generato la situazione intermedia e di bordo dell’area. Una simile configurazione definisce la Media Valle come un “corridoio ambientale”, incastonato tra i rilievi montuosi, che connette la Gallura e il Logudoro e il Sud della Sardegna e la Gallura: un nodo per i collegamenti isolani. L’orografia è un altro elemento che configura la centralità della zona come area intermedia tra ambiti diversi. Determina, tuttavia, una situazione di bordo o periferia, in quanto è, allo stesso tempo, connessione e limite. Il sistema insediativo si è sviluppato in conseguenza alle dominanti ambientali e risente della situazione di luogo trascorrente, incapace di attrarre i viaggiatori che lo attraversano. Muovendo da tutte le “centralità” dell’area il progetto cerca di costruire un rapporto tra i paesi della valle e lo specchio d’acqua, che può, come è stato nel passato anche recente, rappresentare un attrattore sia locale che sovralocale. Questo è possibile con diversi approcci di utilizzo: continua e duratura per gli abitanti; temporanea e periodica per i “viaggiatori”. Viste le caratteristiche instabili del bacino, il quale subisce variazioni di livello di svariati metri nel ciclo annuo, la fruizione continua è facilitata da interventi puntuali che rispondono alle varie altezze dell’acqua, e ai fenomeni di esondazione. Inserito all’interno di un parco agricolo, un molo galleggiante soddisfa queste dinamiche progettuali e si pone come esempio per possibili interventi lungo la “costa”.

DETTAGLI

LINGUA : italiano
LICENZA : CC-BY-NC-ND
ARGOMENTI : # in Economia, finanza e imprenditoria / Industria / Industrie dei servizi / Industria turistica
TAG : tag: Orologia , Paesaggi , insediamento umano , Turismo , Media Valle del Coghinas , Lago Coghinas , Tula , Sardegna , Tesi di Laurea
LIVELLO SCOLASTICO: Università
LINK CORRELATO : 1DSTUT