Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

La comunicazione grafica e visiva

Encyclomedia

DESCRIZIONE

Il periodo storico in cui si snoda il percorso della comunicazione visiva moderna è rappresentato da uno scenario racchiuso tra due rivoluzioni. La rivoluzione tecnica degli ultimi due decenni dell’Ottocento, con le conquiste della cromolitografia, che ha dato facoltà agli artisti di realizzare manifesti a più colori e di grande formato; l’immissione sui mercati mondiali di macchine compositrici per i testi, come le linotype e le monotype, che ha consentito un’accelerazione nella produzione dell’editoria periodica e dei quotidiani; la fotomeccanica, che ha permesso la riproduzione e dunque la moltiplicazione all’infinito dell’immagine fotografica; le macchine rotative e le offset tramite le quali l’informazione e la comunicazione visiva sono diventate fenomeni di massa. L’altra rivoluzione, quella dei giorni nostri, è la rivoluzione tecnologica dell’informatica, del digitale, della rete mondiale a cui tutti noi siamo collegati. È tra questi due poli che si è sviluppata anche una poetica linea evolutiva del progetto grafico.
Fa parte del corso: Novecento - Comunicazione, teatro e cinema

DETTAGLI

FORMATO : HTML
LINGUA : italiano
LICENZA : Tutti i diritti riservati
ARGOMENTI : # in Arti / Cinema, televisione e radio /
Scienze umane / Storia / Storia:dalla preistoria al presente / Storia del 20. Secolo dal 1900 al 2000
TAG : tag: Novecento - Comunicazione, teatro e cinema
LIVELLO SCOLASTICO: Scuola secondaria di 2° grado