Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

DESCRIZIONE

Manoscritto costituito da tre unità di produzione. La prima, risalente al secondo terzo del XVI sec., si deve a Giacomo Diassôrinos (†1563), un copista greco di Rodi, allora impiegato alla biblioteca di Fontainebleau. La seconda è stata copiata, probabilmente nel 1552 a Padova, da Enrico Estienne (ca. 1531-1598) allora giovane umanista parigino, di cui si vede la firma, in greco, nella parte inferiore del f. 47r. La terza mantiene ancora il segreto sulle circostanze della sua produzione. (and)

DETTAGLI

FORMATO : Carta - 96 ff. - 21-21.5 x 15.5-160; 21.5 x 15; 21.5 x 15.5 - Parigi; Padova - secondo terzo del XVI secolo e 1552 e seconda metà del XVI secolo
LINGUA : latino; greco antico; francese
LICENZA : CC-BY-NC-ND 4.0
ARGOMENTI : # in Letteratura / Letteratura: storia e critica / Letteratura, storia e critica: studi generali / Letteratura, storia e critica: letteratura dal 1500 al 1800
TAG : tag: Manoscritti , Carta
FONTE : Bern, Burgerbibliothek, Cod. 459