Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

I Pregiudizi Di Genere Nell’ Ambito Della Medicina Specialistica: I Risultati Di Un Esperimento

Comune di Tula,

DESCRIZIONE

ABSTRACT Questo lavoro di tesi nasce da una più ampia riflessione sul ruolo della donna nell'odierna economia, specialmente in riferimento ad alcune professioni, e alla posizione acquisita dalle donne nei vari livelli gerarchici delle organizzazioni. Nello specifico si è voluto portare l’attenzione su una tematica “spinosa”, quale la discriminazione di genere sul lavoro, attuata proprio a discapito delle donne. Si è scelto l’ambito medico-chirurgico poiché alla luce di alcune ricerche e di alcuni fatti di cronaca avvenuti di recente in Italia, il “morbo del pregiudizio di genere” pare colpire in special modo, e storicamente, proprio la professione medica più di altre. Dopo aver analizzato, dal punto di vista della psicologia sociale, il tema dei pregiudizi in generale viene quindi descritto e analizzato nei dettagli lo strumento più utilizzato al mondo per l’individuazione dei pregiudizi impliciti, ovvero l’Implicit Association Test (IAT); attraverso questo strumento, si è condotto un esperimento il cui obiettivo era verificare l’esistenza di un pregiudizio implicito contro le donne chirurgo da parte di un campione bilanciato per genere composto da 40 soggetti (identificabili come “potenziali pazienti”), andando ad indagare nello specifico la percezione del rispondente in termini di fiducia/sfiducia alla semplice vista del volto dell’ipotetico chirurgo uomo o chirurgo donna. La tesi si chiude con una sintesi dei principali risultati dell’esperimento condotto e con una interpretazione e discussione degli stessi.

DETTAGLI

LINGUA : italiano
LICENZA : CC-BY-NC-ND
ARGOMENTI : # in Medicina / Medicina generale
TAG : tag: economia Aziendale , Pregiudizi di genere , Medicina specialistica , Tesi di Laurea
LIVELLO SCOLASTICO: Università