Fai Login o Registrati per scaricare i media e creare liste
Copertina
Suggerisci modifica o segnala un errore

Codice testeriano Bodmer

E-codices

DESCRIZIONE

"Con Testeriano vengono denominati i manoscritti contenenti il Catechismo la cui scrittura in immagini viene attribuita al frate e missionario francescano Jacobo de Testera (XVI sec.). Già nel XII secolo in America centrale si era sviluppata una scrittura costituita da una mescolanza di ideogrammi, pittogrammi e simboli fonetici, i cui testimoni originali manoscritti vennero distrutti con la conquista spagnola nel XVI secolo. Per poter comunicare con la popolazione indigena i missionari cristiani ripresero in seguito il sistema, ma inventarono essi stessi la maggior parte dei simboli, dato che il loro scopo era quello di trasmettere i nuovi contenuti cristiani. In questo modo dunque tre teste coronate rappresentano la Trinità e quindi Dio, oppure due teste coronate con chiavi e spada gli apostoli Pietro e Paolo. Il manoscritto va letto da sinistra a destra sulle due pagine, mentre le varie parti sono suddivise tramite delle vignette decorative verticali. Il manoscritto contiene molte brevi preghiere (tra queste ff. 1v-2r Persignum, 2v-4r Ave Maria, 4v-8r Credo) e una lunga orazione (ff. 27v-35r) che rappresenta una ripetizione del dogma cristiano. (wid)"

DETTAGLI

FORMATO : Carta - 35 ff. - 15.5 x 10.5 cm - Messico - fine del sec. XVI
LINGUA : nessuna lingua
LICENZA : CC-BY-NC-ND 4.0
ARGOMENTI : # in Tempo libero / Antichità / Antichità e collezioni: libri, manoscritti, opuscoli, materiale a stampa
TAG : tag: Manoscritti , Carta
FONTE : Cologny, Fondation Martin Bodmer, Cod. Bodmer 905